“L’automazione è oggi sempre più fenomeno complesso e multidimensionale. Quella contemporanea, e futura, ha almeno tre dimensioni tra loro incrociate: automazione meccanica, automazione cognitiva, automazione protocologica” (Accoto, 2019). Dall’articolo di Philip Di Salvo con mia intervista nell’ultimo numero di Esquire in edicola e a questo link https://www.esquire.com/it/lifestyle/tecnologia/a25853590/piena-automazione/

Published by

Cosimo Accoto

Research Affiliate at MIT | Author "Il Mondo Dato" (Egea) | Philosopher in Residence | Business Innovation Advisor | www.cosimoaccoto.com